1861-2011: 150 anni d'Italia
1861-2011: 150 anni d'Italia
  • Teatro Magnani e Municipio
  • Municipio (interno) e Ponte Romano
  • Bassorilievo del Duomo e Cortile ex convento Orsoline

Bonus sociale per la fornitura di energia elettrica e gas

Servizio erogato: sconti su bollette di gas ed energia elettrica per i cittadini economicamente svantaggiati

Nome: BONUS SOCIALE PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA E GAS

Breve descrizione del servizio:bonus sociale” (ovvero il regime di compensazione della spesa sostenuta dai cittadini per la fornitura di energia elettrica e gas) è uno strumento introdotto per sostenere le famiglie in condizione di disagio economico, garantendo loro un risparmio sulla spesa per l’energia elettrica e per il gas ed è previsto anche per i casi di grave malattia che imponga l’uso di apparecchiature elettromedicali indispensabili per il mantenimento in vita.
Il bonus sociale è uno sconto applicato per 12 mesi alle bollette dell’energia elettrica e del gas. Al termine di tale periodo, per ottenere un nuovo bonus, il cittadino dovrà rinnovare la richiesta di ammissione. Per i casi di grave malattia lo sconto sarà applicato senza interruzioni fino a quando sussiste il bisogno. Il bonus per disagio economico e per grave malattia è cumulabile.

Target di riferimento: cittadini economicamente svantaggiati la cui ISEE sia pari o inferiore a € 7.500,00

Condizioni:

 

  • i residenti nel Comune di Fidenza (non vi è distinzione fra cittadini italiani ed extracomunitari)
  • essere utente domestico di energia elettrica (con forniture che non superino i 3 kw) e di  contratto di fornitura gas
  • un reddito ISEE pari o inferiore a 7.500 euro
  • possedere un disagio fisico certificato ASL attestante le gravi condizioni di salute

Dove: recandosi presso i CAAF convenzionati:

  • CGIL
  • CISL
  • UIL
  • CNA

Quando: entro il 31/12 di ogni anno

Modulistica allegata: nessuna – da ritirarsi presso CAF convenzionati o sul sito di www.sgate.anci.it

 
www.fidenza.mobi