1861-2011: 150 anni d'Italia
1861-2011: 150 anni d'Italia
  • Teatro Magnani e Municipio
  • Municipio (interno) e Ponte Romano
  • Bassorilievo del Duomo e Cortile ex convento Orsoline

STAFFETTA DELL'ONDA ARANCIONE A FIDENZA IN PIAZZA GLI ALUNNI DELLE CLASSI 5°E e 5°F DELLA COLLODI

images-2012-img_4163 small-300x164.jpg

 

Consegnati ai ciclisti dell'Onda i doni peri bambini della tappa successiva di Fontanellato

 

 

Tanti bambini in piazza Garibaldi per sottolineare ancora una volta l'importanza dei diritti dell'infanzia, la cui Giornata Mondiale ricorrerà il 21 novembre.

È questo il senso della manifestazione che mercoledì ha visto gli alunni della classi 5°E e 5°F della scuola primaria Collodi accogliere insieme all'assessore al Welfare Alessia Frangipane i ciclisti amatori del Tour –Staffetta dell’Onda.

 

Quest’anno infatti Fidenza ha aderito al progetto OndArancione, promosso dal Comune di Torrile; una “Rivoluzione arancione” che, grazie alla sottoscrizione di un protocollo d’intesa, avvia un sistema di rete fra i Comuni di Torrile, Parma, Fontevivo, Noceto, Salsomaggiore Terme, Fidenza, Fontanellato, San Secondo Parmense, Soragna, Busseto, Polesine Zibello, Roccabianca, Sissa-Trecasali, Colorno e Unione Bassa-Est Parmense limitatamente ai Comuni di Sorbolo e Mezzani con l’obiettivo di rendere più incisiva ed efficace l’azione di sensibilizzazione sul tema e di prevenzione e contrasto della violenza sulle bambine e sulle ragazze.

 

Il tour, che ha preso il via dal Comune di Torrile martedì 12 novembre, ha toccato e toccherà a tappe fino al 21 novembre tutti i sedici Comuni che hanno aderito al Progetto OndArancione grazie all'impegno di un nucleo di ciclisti amatoriali che, secondo un itinerario prestabilito, ha raggiunto le varie sedi municipali dove ad accoglierli hanno trovato una rappresentanza di bimbi ed insegnanti dei vari istituti comprensivi presenti sul territorio.

 

Nella tappa fidentina gli staffettisti hanno lasciato una serie di piccoli doni simbolici realizzati dagli alunni delle scuole primarie di Salsomaggiore e hanno ricevuto quelli realizzati alla Collodi da consegnare ai bambini delle primarie di Fontanellato, meta della tappa successiva.

 

“L'obiettivo di questa manifestazione – ha spiegato l'assessore al Welfare Alessia Frangipane – è quello di dare sostanza al protocollo d'intesa che abbiamo sottoscritto con gli altri Comuni su un tema delicato e urgente come quello dei diritti dei bambini. Inoltre l'idea della staffetta e dei doni ad essa collegata ha fatto sì che le classi coinvolte nei diversi istituti abbiano lavorato a lungo sulla questione arrivando a realizzare contenuti straordinari da condividere con i propri coetanei”.

 

 
www.fidenza.mobi